Published on gennaio 30th, 2017 | by Gabri

Recensione Drone Monstertronic MT1235

Nonostante la casa produttrice tedesca abbia provato a farlo passare per una delle migliori alternative economiche al DJI Phantom, il Monstertronic MT1235 appare più come altro come uno dei tanti tentativi di accaparrarsi una fetta di clientela disposta a sacrificare la qualità, pur di non spendere tutti quei soldi per un drone professionale ma molto costoso: e non sempre questa si rivela una strategia fruttuosa. Purtroppo, questo quadricottero non riesce a staccarsi da questo settore: pur non essendo propriamente brutto, sembra non possedere quella marcia in più da convincere un utente al suo acquisto. Funziona, ma per 250 euro è possibile trovare qualcosa di meglio.

Monstertronic MT1235: caratteristiche tecniche

Fatta questa doverosa premessa, va comunque sottolineato che il drone Monstertronic MT1235 ha tutte le sue cose al posto giusto: ha il supporto gimbal per montare la GoPro, ha un buon radiocomando comodo da utilizzare anche per i meno esperti, ha il controllo barometrico e anche la funzione di atterraggio automatico nel caso dovesse venire a mancare il segnale al GPS. In altre parole potrebbe davvero fornire tutto il necessario per soddisfare un appassionato di droni disposto ad accettare qualche compromesso, come ad esempio i materiali non molto solidi ed il design tutt’altro che entusiasmante. D’altronde, il costo ridotto del quadricottero dipende soprattutto da un risparmio in termini di materiali e di idee.

Monstertronic MT1235: vale la pena acquistarlo?

Prima di dire sì o no, occorre specificare un punto a favore di questo drone: le riprese video sono ottime, per via di uno stabilizzatore gimbal di grande qualità. Pur non essendo inclusa la GoPro nella confezione, va comunque detto che il Monstertronic MT1235 sa come sfruttarla in modo ottimale. Detto questo, affidare una costosa GoPro ad un drone che non garantisce il massimo della sicurezza è pur sempre un rischio: proprio per questo motivo, quello che potrebbe apparire un risparmio economico potrebbe diventare un’arma a doppio taglio. Proprio perché parliamo comunque di un drone semi-professionale venduto ad un prezzo comunque abbastanza elevato.

Recensione Drone Monstertronic MT1235 Gabri
Materiale
Design
Autonomia
Volo
Controllo

Summary:

3.2



About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑