Published on Ottobre 19th, 2015 | by Staff

Recensione Drone JJRC H20

Il Drone JJRC H20 è un Drone quadricottero con un giroscopio a sei assi, che serve a renderlo abbastanza stabile e facilmente controllabile, è possibile realizzare 3D cade in quattro diverse direzioni ed è molto carino da vedere con le sue quattro luci al LED.

Nonstante sia un Drone composto da una fusoliera molto leggera, ed infatti pesa solo 181 grammi ed è di piccole dimensioni 16,4 x 11,4 x 8,6 centrimetri, il Drone H20 risulta essere il migliore nella sua categoria, in quanto riesce ad essere molto stabile e allo stesso tempo anche molto veloce.

E’ un Drone che ottimo da utilizzare sia in ambienti al chiuso, visto le sue dimensioni ridotte, sia per utilizzarlo all’aperto.

Il Drone H20 , in base ai propri gusti, è possibile acquistarlo in due colorazioni diverse e precisamente è possibile scegliere tra un colore rosso e un colore oro.

Una piccola pecca di questo esacottero è la batteria di questo Drone che è di 3.7V 150 mAh che con un tempo di ricarica pari a circa 20 -30 minuti, assicura un tempo di volo di soli 5-7 minuti.

La batteria del Drone H20, può essere comunque facilmente rimossa e quindi  potete sostituirla una volta scarica con un’altra batteria di ricambio preventivamente caricata, ed inoltre tenete presente che in dotazione, vi verrà consegnato un cavetto USB per agevolare il caricamento della batteria.

Il Drone H20 è facile da pilotare attraverso un telecomando pilotato con due pile AA, sfruttando una frequenza di 2.4Ghz, può essere radiocomandato fino ad un adistanza massima di 25 metri, sfruttando quattro canali diversi , potendo compiere i movimento su, giù, avanti , indietro, lato sinistro, lato destro e addirittura può effettuare anche rotazioni di 360 gradi, ancora,

Con la modalità senza testa non necessità della regolazione della posizione primo di intraprendere il volo, inoltre premendo un tasto apposito,  il Drone H20 ritorna facilmente al suo punto di partenza.

Recensione Drone JJRC H20 Staff

Voto Complessivo

Materiale
Design
Autonomia
Volo
Controllo

Summary:

2.4



About the Author



Back to Top ↑